Insieme per la luce | 25 Marzo Ore 19:00

Appuntamento Mercoledì 25 marzo ore 19:00
In questi giorni segnati da guerre e conflitti di ogni genere è naturale chiedersi: ” A cosa serve lavorare ancora per il pianeta, continuare ad inviare Luce per aiutare la Terra e gli uomini nel processo di evoluzione?” A questo punto tutto sembra sia inutile!
Ho riflettuto molto su quanto continua ad accadere nel mondo e mi son detta che oggi più che mai abbiamo bisogno di concentrarci sempre di più sulla Luce.
La nostra visione lineare non ci permette una chiara comprensione degli eventi, credo che se avessimo la possibilità di guardarli da un punto di vista olistico tutto ci apparirebbe perfetto. Calvin Klein Underwear Il nostro pianeta, per ritornare al suo antico splendore, alla sua antica bellezza, alla sua antica meraviglia ha bisogno di purificarsi da tutto il male che l’ uomo gli ha inflitto e rimarginare tutte le ferite che sanguinano.
Amo fare un esempio molto semplice che serve a chiarire come funziona il passaggio dal buio alla luce.
Quando cerchiamo di ridare splendore alla nostra casa, abbiamo bisogno di eliminare la polvere, di gettare via tutte le cose che non ci servono più, abbiamo bisogno di fare spazio quasi a voler dire attraverso questa accurata pulizia: “Ecco io sono pronto ad accogliere il nuovo, a vivere nuove esperienze, a lasciare andare tutto quello che ancora mi lega al passato, c’è adesso tanto spazio, non c’è più nulla che impedisca alla Luce di entrare!”
Dopo aver fatto un simile lavoro ci accorgiamo dello scambio di amore che rinasce tra noi e la nostra casa, quando siamo a casa ci stiamo bene, ci sentiamo al sicuro, ci sentiamo accolti e amati perchè le energie basse cedono il posto ad energie luminose.
La terra come la casa, si sta purificando ed ha bisogno di eliminare tutto quello che non è più in sintonia con la nuova Energia che sta arrivando, questo passaggio che ci coinvolge è per noi molto faticoso e difficile, ma inevitabile.
Tutto sta vacillando, i vecchi schemi, le antiche convinzioni sembrano non appartenerci più e tutto questo ci fa forse sentire meno sicuri, ci porta verso un cambiamento inevitabile.

NO COMMENTS

GIVE A REPLY

error: Contenuto protetto da copyright !